Il 27 novembre iniziano le distribuzioni per l’anno scolastico 2017/2018
 
PROGRAMMA COMUNITARIO E NAZIONALE
Il nostro Istituto, anche quest'anno, aderisce al Programma Europeo "FRUTTA E VERDURA NELLE SCUOLE".
Il programma europeo FRUTTA NELLE SCUOLE, interamente finanziato con risorse comunitarie e nazionali sulla base del regolamento (CE) n.1234/2007 del Consiglio del 22 ottobre 2007, è destinato alle scuole ed individua negli alunni delle scuole primarie di età compresa tra i 6 e gli 11 anni i destinatari che vi partecipano a titolo completamente gratuito.
Ha l’obiettivo di far aumentare nei bambini fra i 6 e gli 11 anni il consumo di frutta e verdura, orientandoli a corrette abitudini alimentari.
Il nostro Istituto partecipa al Programma di educazione alimentare “Frutta e verdura nelle Scuole”, già dall’anno scolastico 2009/2010.
“Frutta e verdura nelle scuole” è un programma promosso dall’Unione Europea, coordinato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e forestali e svolto in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Ministero della Salute, Agea, le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano.
L’obiettivo del programma è quello di:

  • Incoraggiare i bambini al consumo di frutta e verdura e sostenerli nella conquista di abitudini alimentari sane, diffondendo messaggi educativi sulla generazione di sprechi alimentari e sulla loro prevenzione.
  • divulgare il valore ed il significato della stagionalità dei prodotti;
  • promuovere il coinvolgimento delle famiglie affinché il processo di educazione alimentare avviato a scuola continui anche in ambito familiare;
  • diffondere l’importanza della qualità certificata: prodotti a denominazione di origine (DOP, IGP), di produzione biologica;

A tal fine vengono realizzate iniziative di natura ludico-didattica finalizzate a facilitare il consumo e la degustazione dei prodotti distribuiti.
I bambini vengono coinvolti realizzando specifiche giornate a tema (Frutta Day) e giornate dedicate, durante le quali sono distribuiti contemporaneamente molti tipi di prodotto, da consumare nei diversi modi possibili.
L’articolazione del Programma quest’anno risulta essere più ricco e con elementi più coinvolgenti rispetto agli anni scorsi.
Prevede la distribuzione di un numero non marginale di porzioni di frutta e verdura, che saranno distribuiti nelle seguenti modalità: tal quale intero; porzionato in classe o in Istituto da personale fornito dall’aggiudicatario; porzionato come IV gamma; prodotti spremuti, centrifugati ed “estratto” da frutta e/o verdura fresche; mousse (purea) di frutta 100% e succhi di frutta al 100%.

La nostra Scuola ha condiviso appieno la motivazione del Programma, coinvolgendo tutti gli alunni e insegnanti della Scuola Primaria.
Praticare una corretta alimentazione è, infatti, fondamentale per una buona qualità della vita. La salute si conquista e si conserva soprattutto a tavola, imparando sin da bambini le regole del mangiare sano.
Sul sito  www.fruttanellescuole.gov.it è possibile visionare i decreti di aggiudicazione relativi alla distribuzione della frutta. Sono presenti, inoltre, consigli, informazioni, ricette e giochi rivolti ai genitori, agli insegnanti e ai bambini.
I genitori sono invitati a segnalare eventuali intolleranze alimentari ai docenti.

16 maggio 2018 -Un Laboratorio Creativo “Fruttuoso” con… Arcimboldo

Oggi gli alunni della Scuola Primaria del nostro Istituto hanno partecipato ad un laboratorio creativo, condotto dalle insegnanti.

Attività prevista dal Progetto “Frutta e Verdura nelle scuole”.