Ricerca-Azione: “Progettare e valutare per competenze”

Data di pubblicazione: Domenica, 27 Gennaio, 2019 - 13:27

Il nostro istituto ha aderito, nell’a.s. 2016/17, ad un percorso formativo pluriennale di ricerca-azione sui Processi Cognitivi Complessi, rivolto ai docenti dei 3 ordini di scuola (infanzia, primaria e secondaria I grado), coordinati dal Prof. Carlo Petracca, Responsabile della Formazione per la Casa Editrice Lisciani. Tale speciale opportunità di crescita professionale ha permesso di sperimentare, nella didattica curricolare quotidiana, “buone pratiche” finalizzate allo sviluppo delle competenze trasversali: problem solving, brainstorming, la tecnica dei “sei cappelli per pensare” di  De Bono… sono alcune delle metodologie innovative e motivanti sperimentate per consentire un approccio concreto ai “saperi” e favorire negli allievi di ogni età l’autonomia operativa, la capacità di valutazione critica, l’esercizio logico-interpretativo e l’evoluzione linguistico-espressiva da un codice ristretto ad un codice elaborato.

Attraverso tale percorso formativo, non ancora concluso, i docenti hanno potuto progettare ed attuare, nel corso degli anni, diverse unità di apprendimento incentrate sullo sviluppo dei processi cognitivi, induttivi, dialettici e percettivi attraverso innovative tecniche di insegnamento-apprendimento.