MANIFESTAZIONE FINALE A TUTTO SPORT

Data di pubblicazione: Martedì, 25 Giugno, 2019 - 09:26

Venerdì 21 giugno si è svolta, presso la palestra della Scuola di Noha, la manifestazione finale del Pon “A tutto sport”. Il Pon, bandito al fine di potenziare “Sport di classe” che da qualche anno si rivolge alle sole classi quarte e quinte, ha consentito attraverso giochi motori diversificati di far svolgere ai giovani corsisti delle classi prime, seconde e terze,

attività finalizzate a:

  • la conoscenza di sé e delle proprie potenzialità nella costante relazione con l’ambiente, gli altri e gli oggetti;
  • la formazione della personalità dell’alunno attraverso la conoscenza e la consapevolezza della propria identità corporea nonché del continuo bisogno di movimento come cura costante della propria persona e del proprio benessere;
  • la sperimentazione della vittoria o della sconfitta come contributo all’apprendimento della capacità di modulare e controllare le proprie emozioni;
  • la condivisione di esperienze di gruppo, promuovendo l’inserimento anche di alunni con varie forme di diversità ed esaltando il valore della cooperazione e del lavoro di squadra;
  • la promozione del valore e del rispetto di regole concordate e condivise, i cui valori etici sono alla base della convivenza civile;
  • una corretta alimentazione.

 

Il Pon ha avuto una durata di 60 ore articolate in due incontri settimanali pomeridiani a partire dal mese di marzo. Tutti i bambini hanno dimostrato, sin dalle prime lezioni, interesse ed entusiasmo nella realizzazione dei giochi e dei percorsi proposti ed è stato palese, per la maggior parte di loro, l’impegno a migliorarsi nelle personali capacità e abilità motorie a vantaggio del divertimento proprio e del risultato di squadra.

L’ultimo incontro, appunto del 21 giugno, si è aperto con l’entrata “in campo” dei giovani, emozionati e gioiosi, sulle note dell’Inno di Mameli e con i più piccoli che si cimentavano con i nastri a formare il Tricolore.

Si sono poi svolte le performance scelte e programmate dagli stessi corsisti con la guida dei loro Tutor e un divertente gioco-motorio che ha chiamato in campo i tifosi presenti.

La serata ha previsto la consegna degli zainetti Pon e degli attestati di partecipazione “aggiuntivi” a quelli ufficiali perché i piccoli corsisti potessero avere un ricordo ulteriore dell’esperienza vissuta e della Scuola frequentata.